Gli estintori a co/2 debbono avere l’ogiva di colore grigio?

La Gazzetta Ufficiale n. 20 del 26-1-1999 del MINISTERO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE con DECRETO 7 gennaio 1999 definisce la codificazione del colore per l'identificazione delle bombole per gas trasportabili.

Per gli estintori l’art.1 decreta un regime di esenzione.

Art.1.

1. Alle bombole trasportabili per gas compressi, liquefatti o disciolti sotto pressione, come definite al marginale 2211 paragrafo (1) dell'ADR - con esclusione dei recipienti contenenti GPL e degli estintori - si applica un sistema di codici di colore, con lo scopo di identificare in maniera immediata il contenuto delle bombole stesse, od evidenziare i pericoli associati alle proprieta' dei gas, o delle miscele di gas, trasportati.
Per quanto riguarda le aziende del Triveneto e dell’intero Nord Italia: il nostro personale specializzato, infatti, è competente in materia di ADR (Trasporto di merci pericolose), gestione rifiuti, con consulenza specializzata sul trattamento specifico degli stessi, nonché riguardo l’aggiornamento normativo.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.